Puntata n°18 del 2010/2011 – “Finché giudice non ci separi” con Nathalie Caldonazzo e Giancarlo Ratti

"Finché giudice non ci separi" una commedia sulla separazione, una girandola di situazioni, divertenti paradossali, con mobili che si montano, si smontano mentre si parla in maniera divertente, arrabbiata, esilarante di dubbi, colpe, ragioni e torti, ricatti da affrontare quando un matrimonio finisce. Una commedia divertente ironica, piena di trovate e colpi di teatro questo interpretato da Nathalie Caldonazzo, Salvatore Marino, Giancarlo Ratti, Roberto Brunetti, e Paolo Ricca le coreografie sono di Manolo Casalino, la regia è firmata da Augusto Fornari.

Continua a leggere

Puntata n°17 del 2010/2011 – “Costa crociera 2” con Antonello Costa

"Costa crociera 2" è un nuovo, spumeggiante spettacolo di Antonello Costa che dopo il successo ottenuto la scorsa stagione con "Fame scritto in inglese ma letto in italiano" torna infaticabile sul palcoscenico in una vera e propria compilation di macchiette e personaggi cui fanno abilmente da spalla la bravura e la bellezza di Annalisa Costa, le strabilianti imitazioni di Gennaro Calabrese e le prodezze di un corpo di ballo davvero scatenato composto da Carmen Di Mauro, Alessia Di Maio, Fabiana Mascarella oltre che dalla stessa Annalisa Costa già ideatrice delle coreografie.

Continua a leggere

Puntata n°sixteen del 2010/2011 – “Sempre più convinto…anzi convintissimo!” con Maurizio Battista

"Sempre più convinto...anzi convintissimo!" è uno spettacolo con una comicità verace, spontanea, mai costruita attorno a un copione o ai tempi scenici. Una satira che ha spesso preso di mira l’universo femminile, nel quotidiano rapporto con l’altro sesso e con se stesse, senza mai essere offensivo, e che invece con il nuovo spettacolo fa rivivere antichi ideali, storie di una lontana ma vivida fanciullezza e spaccati di vita intrecciati all’attualità. Esilarante, imprevedibile, nella sua comicità “ a braccio” dialoga continuamente con il pubblico come se tutti gli spettatori fossero vecchi amici. Gli applausi vengono spontanei, le risate si alternano a sorrisi bonariamente compiaciuti di chi si rispecchia nei racconti e si sente partecipe di una serata in cui il tempo scorre senza accorgersene. Affiancato da una piccola band musicale e da due performer che gli consentono di riprendere fiato in due ore e mezzo senza sosta.

Continua a leggere

Puntata n°15 del 2010/2011 – “Non sono abbronzato! Qui lo dico e qui lo neg[r]o” con Salvatore Marino

"Non sono abbronzato! Qui lo dico e qui lo neg[r]o" è un recital in cui Salvatore Marino, traendo spunto da esperienze personali rievocate con sarcastiche iperboli e stranianti giochi di parole, racconta le difficoltà di "convivenza" di un migrante al cospetto di una società ostile all'integrazione. È scritto da Massimiliano Bruno, Pietro De Silva, Ermanno Fratoni, Nicola F. Leonzio, Salvatore Marino e Mario Scaletta e diretto da Paola Tiziana Cruciani.

Continua a leggere

Puntata n°14 del 2010/2011 – “L’aria del continente” con Patrizia Pellegrino ed Enrico Guarneri

“L’aria del continente”, opera ben nota di Nino Martoglio, andata in scena per la prima volta nel 1910 ed oggi riportata in auge da Patrizia Pellegrino e Enrico Guarnieri. I due attori interpretano magistralmente non solo i protagonisti di questa vicenda ma anche pregi e difetti di due ben distinti mondi, i cui problemi non sono poi così lontani da quelli dell’Italia contemporanea. Rappresentata per la prima volta nel 1910, al Teatro Argentina di Roma, “L’aria del continente” è la fonte di un vastissimo universo non solo teatrale, ma anche letterario, ideologico e persino iconografico.

Continua a leggere

Puntata n°thirteen del 2010/2011 – “L’albergo rosso” con Ninetto Davoli

“L’albergo rosso” è un racconto così amaramente vero da rappresentare in modo realistico la vita romana della fine degli anni ‘30. Tutto si svolge nella Roma popolare del 1936, anno in cui si misero le basi per la demolizione di uno dei più tipici quartieri della nuova capitale, la Spina di Borgo (oggi via della Conciliazione), chiamato così per la sua forma a cuneo. Una famiglia di artigiani, costretta a trasferirsi proprio a seguito della distruzione del loro quartiere, si trova improvvisamente senza casa e senza bottega. Viene così ospitata nell’Albergo Rosso, uno dei quattro alberghi di Garbatella costruiti per dare ricovero ai cosiddetti sfrattati del centro. La Storia entra nella vita familiare mettendo a dura prova il precario equilibrio tra genitori e figli, costretti ad adeguarsi ad un futuro incerto.

Continua a leggere

Puntata n°12 del 2010/2011 – “Ti sposo ma non troppo” con Gabriele Pignotta e Fabio Avaro

“Ti sposo ma non troppo” è una nuova commedia tratta da una storia vera, fresca, divertente e simpaticamente attuale sui rapporti di coppia che nascono e muoiono sul web. Una coppia collaudata che dopo sette anni di convivenza sta finalmente per sposarsi, un fisioterapista seduttore a tempo pieno e una ragazza abbandonata sull'altare sono i protagonisti di questa simpatica vicenda che, complice la chat di Facebook, intrecciano le loro esistenze tra esilaranti equivoci, scambi d'identità e confusioni emotive fino al sorprendente finale.

Continua a leggere

Puntata n°11 del 2010/2011 – “Amnesie di un viaggiatore senza biglietto” con Augusto Fornari

“Amnesie di un viaggiatore senza biglietto” è una passerella di Amnesie comiche, poetiche, graffianti, sfilano dubbi, certezze, stupidità, intelligenze, splendori e miserie dell’Uomo (che con la U maiuscola vuol dire anche donna) ormai imbesuito da sistemi che lui stesso ha creato e dai quali non riesce, come preso da un incantesimo, a sbrogliarsi. Amnesia potrebbe liberarci. Lui sa come fare ma… non lo ricorda!

Continua a leggere

Puntata n°10 del 2010/2011 – “Ah…gli uomini che mascalzoni” con Massimo Giuliani e Gabriella Silvestri

“Ah…gli uomini che mascalzoni…!” è una commedia che garantisce risate e divertimento con una intelligente attenzione anche ai contenuti. È una storia d’amore, d’amicizia, di menzogne e di paure. La paura che abbiamo tutti, padri, figli, mogli, mariti ed amanti di restare soli. Ma anche, forse, di restare “per sempre” con la stessa persona. La commedia analizza la vita di coppia borghese mettendo a confronto tre generazioni. C’è un nonno tenero e burbero (Sergio Fiorentini), c’è un figlio alle prese con i primi turbamenti e le prime esperienze d’amore, c’è soprattutto una coppia di amici invadente e curiosa anche lei per certi versi in crisi. E i rapporti si complicano, i consigli si sprecano e la crisi stessa diventa un rebus alla cui soluzione tutti possono partecipare, pubblico compreso!!!!

Continua a leggere

Puntata n°09 del 2010/2011 – “Radice di 2” con Michele La Ginestra ed Eddy Angelillo

“Radice di 2” è uno spettacolo intenso, particolarmente avvincente e pieno di emozioni, un testo pieno di ritmo e di brio. I dialoghi brillanti e le battute ironiche hanno creato momenti di pura allegria strappando sorrisi ed applausi a tutti gli spettatori. Ma la bellezza dello spettacolo è stata quella di saper condensare gli spazi allegri con momenti di riflessione, di amare conclusioni, di situazioni drammatiche, senza creare nessun tipo di conflitto all’interno del testo ma rendendo tutto gradevole e affascinante.

Continua a leggere

Puntata n°08 del 2010/2011 – “Belladentro” con Grazia Scuccimarra

“Belladentro” perché Grazia è una che ancora si sorprende, che si indigna, che si arrabbia e che soprattutto non si rassegna. Nonostante il tempo che passa, e ne è passato, lei è ancora lì in piazza, in strada, in teatro, ovunque si formi un grumo umano che parla e straparla di sé e degli altri. Lei è sempre lì a protendere verso l’alto le braccia appesantite da striscioni e cartelli di protesta. Ma è la stessa che corre ai fornelli come le donne di un tempo di cui, da sempre, ride e sghignazza, ma che ama e ammira con tutto il cuore.

Continua a leggere
  • 1
  • 2
Chiudi il menu